Aqualyx

Scopri i prezzi

aqualix_7karmadentAqualyx è un'alternativa non chirurgica alla liposuzione. L'opzione non chirurgica nel trattamento delle adiposità localizzate.

E'una soluzione microgelatinosa contenente una micro qualità di molecole ad azione adipocitolitica a breve emivita, in grado di modulare ed intensificare l'effetto di assorbimento del tessuto adiposo attraverso l'applicazione esterna di radiofrequenza e massaggio meccanico. 

Aqualyx deve essere infiltrato solo ed esclusivamente attraverso la tecnica iniettiva denominata intralipoterapia, con aghi della serie Lipoinject e da medici abilitati alla procedura.


Come funziona Aqualyx?

Aqualyx è una soluzione senza fosfatidilcolina in cui il principale agente in grado di determinare la distruzione delle cellule adipose è un detergente. Il detergente scioglie il grasso distruggendo la membrana cellulare, determinando così il processo di adipocitolisi.

Aqualyx pertanto, una volta iniettato nel tessuto adiposo, provoca la lisi delle membrane delle cellule adipose, che rilasciano acqua e trigliceridi, attraverso la via renale, e i secondi metabolizzati ail filtro epatico. A differenza delle soluzioni di fosfatidilcolina comunemente utilizzate, Aqualyx è:

- INDOLORE E PIU' EFFICACE

- MINI INVASIVO (1-4 PUNTI DI INIEZIONE)

- PIU' VELOCE (UN NUMERO DI TRATTAMENTI MINORE NECESSARI)


Chi è il miglior paziente per questo trattamento?

I migliori effetti possono essere ottenuti in pazienti con peso adeguato, o leggermente in sovrappeso con accumulo locale di grasso. Specialmente nel caso delle donne, con adiposità localizzate in aree anatomiche come fianchi, addome, glutei, fianchi laterali, maniglie dell'amore, culotte de cheval, interno coscia e zona inguinale, il lato all'interno del ginocchio, il doppio mento ecc. che non scompaiono, nonostante dieta ed esercizio fisico.

Aqualyx non è indicato negli obesi, o nei pazienti in marcato sovrappeso.


Come procede "il trattamento"?


Prima del trattamento

Un'attenta anamnesi ed una visita clinica sono necessarie prima del trattamento; a discrezione del medico possono essere richiesti esami ematici e/o strumentali.


Trattamento

Aqualyx deve essere infiltrato solo ed esclusivamente con metodica intralipoterapica, utilizzando appositi aghi Lipoinject). L'infiltrazione deve essere effettuata in maniera omogenea nel tessuto adiposo da trattare, questo viene garantito dagli appositi aghi da introlipoterapia.


Subito dopo - I sintomi dopo il trattamento

Dopo la seduta, il paziente ritorna immediatamente alle attività quotidiane. A seguito dell'infiltrazione si possono avere reazioni edematose, piccoli ematomi superficiali o arrossamento cutaneo di grado lieve o moderato che devono essere considerati normali per il tipo di trattamento effettuato, che si risolvono completamente nel giro di alcuni giorni.

Anche se l'applicazione di Aqualyx è bel tollerata, non può essere esclusa la possibilità di rare segnalazioni di dolore transitorio o sensazioni pruriginose.


sleep_karmadent

Servizio pernottamento