Posturologia

Scopri i prezzi

In esclusiva per il Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con la Ks Italia, azienda leader in campo ortopedico, Karmadent presenta il suo reparto di posturologia.

- Quante volte ci svegliamo con il mal di testa o con il collo contratto;

- Quante persone trovano difficoltà nelle azioni più semplici come allacciarsi le scarpe;

- Soffrite di dolori alle articolazioni e ai muscoli, gambe stanche e difficoltà nel salire le scale, formicolii e senso di freddo agli arti;

- Quante volte il normale svolgimento della vita quotidiana è limitato da dolori difficili da curare, che con il tempo diventano cronici.

Se anche voi convivete ormai stabilmente con queste situazioni potrebbe essere utile sapere che spesso sono problemi legati alla postura e che quindi una soluzione è possibile.La postura è: l’atteggiamento che il corpo assume nello spazio in relazione all’ambiente in cui si trova, in cui si vive. L’atteggiamento corporeo rispetta quello psichico. Il corpo immagazzina tramite i suoi recettori tutte le informazioni ed le esperienze nel quotidiano e le esprime attraverso l’atteggiamento posturale cercando spesso di mantenersi in una situazione di minimo dispendio energetico e di assenza di dolore La POSTURA di una persona è il suo modo di essere e di relazionarsi con chi e cosa lo circonda. E’ uno dei fattori determinanti che condiziona le relazioni, la psiche, il comportamento e la salute. Al contrario di quanto si pensa comunemente la postura riguarda ognuno di noi e non è legata solo ad un concetto di patologia. Riguarda:


- Bambini perché particolarmente responsivi agli stimoli nelle loro fasi sensibili di crescita. Intervenendo tempestivamente si può evitare che vizi posturali dovuti ad atteggiamenti scorretti che finiscano per diventare cronici.

- Sportivi per cui il ripresentarsi periodicamente di particolari problematiche costituiscono un limite e un freno nell’allenamento e nella prestazione. Cardine della postura e' infatti il tono muscolare. Spesso una disarmonica distribuzione del tono muscolare provoca una serie di reazioni a catena anche in distretti muscolari lontani dal punto di insorgenza.

- Anziani  

prev_karmadent

Richiedi un preventivo

phone_karmadent

Prenota una visita

Dai primi passi all’adolescenza – abituare il proprio figlio ad una postura adeguata e curare sin dalla tenera età le imperfezioni posturali consente uno sviluppo equilibrato della crescita. Si parla tanto di scoliosi nei bambini e nei ragazzi, spesso impropriamente, definendo scoliosi qualunque incurvamento della colonna vertebrale. Invece la scoliosi vera e propria è una deformità che ha caratteristiche ben precise e che, se riconosciuta e curata tempestivamente, ha ottime possibilità di non creare problemi in età adulta. Quanti genitori prestano attenzione alla postura dei propri figli e si accorgono per tempo di eventuali anomalie come il piede piatto? E’ importante sapere che ci sono delle figure mediche e professionali che sono preposte alla valutazione, alla diagnosi e alle terapie. Il sedicesimo anno d’età è il punto di volta per poter assicurare al tuo bambino una situazione posturale corretta.

Il movimento è una sequenza di posture, pertanto il gesto atletico è molto sensibile agli adattamenti che il nostro organismo mette in atto in seguito agli squilibri del Sistema Posturale: blocchi, contratture, rotazioni e bascule del bacino, limitazioni nella estensione degli arti e dolori inficiano la performance sportiva. L'intervento posturologico, nello sport, è finalizzato al raggiungimento di un maggiore equilibrio nel mantenimento della postura in statica e nel movimento e, quindi, alla prevenzione delle patologie da sovraccarico (artrosi, ernie discali, problematiche articolari etc.) e all'ottimizzazione della performance dell'atleta. L’utilizzo di particolari dispositivi plantari e una mirata ginnastica posturale consente allo sportivo di acquisire maggior sicurezza nella prestazione, riduce il rischio di contratture e distorsioni e abitua l’atleta a seguire un movimento naturale e corretto.

La difficoltà e la paura di cadere inducono l’anziano a limitare ulteriormente la propria attività fisica, indugiando spesso in postura seduta per lungo tempo. Ciò può causare o aggravare patologia preesistenti, come l’incurvamento dorsale o l’accorciamento dell’anca. Istruire le persone anziane ad una profilassi di attività posturali corrette previene e/o contiene il rischio dell’insorgenza di ipercifosi rachidea. L’esercizio quotidiano di attività fisica e l’utilizzo di comodi ausili, come un plantare personalizzato, garantiscono un miglioramento della qualità della vita dell’anziano.
Contatta il 0432/970237 per prenotare una prima visita. Le nostre visite prevedono un attento esame clinico di due dei principali sensori di controllo che regolano l'assetto del corpo: la bocca (cattiva occlusione dentaria ) e i piedi ( alterato appoggio plantare ).